Aggiornamenti

Questa pagina contiene gli aggiornamenti al cammino, ognuno può scrivere segnalazioni direttamente qui oppure mandando una mail a luca@camminoprofondo.it , per aiutare i futuri camminatori sul percorso. Segnalazioni da fare: errori nella descrizione sul libro, problemi sul sentiero, problemi o cambiamenti con le strutture ricettive, consigli e suggerimenti. I camminatori in partenza per il Cammino dei Briganti potranno stampare questa pagina poco prima di partire e portarla con sé. Collaborate per favore: i futuri camminatori ve ne saranno grati!
E se avete da segnalare punti in cui avete avuto problemi di orientamento, non mandateci segnalazioni generiche, ma circostanziate, con luogo preciso, fotografia del problema, ecc. così ci aiutate davvero!

AGGIORNAMENTI ALLA PRIMA EDIZIONE DELLA GUIDA (2016) QUI

 

AGGIORNAMENTI ALLA SECONDA EDIZIONE DELLA GUIDA (in vendita da aprile 2017)

DORMIRE IN STRUTTURA E DORMIRE IN TENDA
Ci sono sempre cambiamenti e aggiornamenti sul dove dormire, quindi vi invitiamo a consultare spesso la pagina Dormire del sito.

TAPPA 5 TRATTO DA SANTA MARIA IN VALLE PORCLANETA A ROSCIOLO
Cambio di percorso rispetto alla descrizione sulla guida, dopo la grande quercia, a causa di una nuova recinzione attorno a un campo che è stato arato. Ora si gira a sinistra, è stato tutto segnato e tabellato, ma la descrizione diverge da quella del libro. Ecco un paio di foto:

WhatsApp Image 2018-08-14 at 20.19.19
Qui si deve girare a sinistra, invece che a destra
WhatsApp Image 2018-08-14 at 20.22.10
Si supera un abbeveratoio e si prosegue
WhatsApp Image 2018-08-14 at 20.22.38.jpeg
E si prosegue seguendo i segni

SCONTI CON IL SALVACONDOTTO
Giustamente i camminatori ci fanno notare che nella guida c’è scritto che il salvacondotto darà la possibilità di avere piccoli sconti lungo il cammino. Per ora non è così, non siamo riusciti a organizzare questa cosa, ma stiamo lavorando per avere prezzi onesti da tutti per tutti, che è la cosa secondo noi più giusta. Quindi per i camminatori che ritirano il salvacondotto solo per gli sconti, potete benissimo non ritirarlo e fare il cammino senza. Con o senza salvacondotto, cerchiamo di avere prezzi equi. Per il dormire, il nostro impegno è di diversificare l’offerta, stimolando l’apertura anche di realtà più economiche, quali ostelli con camerate e bagni in comune, case private, aree per le tende. Piano piano ce la faremo…

MUSEO DEL BRIGANTAGGIO A SANTE MARIE CHIUSO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO
Appena riaprirà ve ne daremo notizia

CENARE A SANTE MARIE
Dal 2018 ha aperto una pizzeria trattoria “La Locanda” Via Don Frezzini, 4, cell. 335. 8348728.
Comunque la soluzione alternativa è che gentilmente il gestore del Ristorante Portobello di San Giovanni, che dista 3 km dal paese, viene a prendere i camminatori che vogliono cenare da loro e li riporta a fine cena in paese. Per contatti: 366 4462936

CAMBIA LA RICETTIVITA’ A VALDEVARRI
Purtroppo Roberto non può più ospitare camminatori a Valdevarri, ma ora Anatolia ha riaperto con la collaborazione di altri ragazzi, nella pagina Dormire tutti gli aggiornamenti.

VARIANTE PER TORANO
A Torano ha aperto un ostello molto accogliente, abbiamo quindi predisposto una variante segnata bianco-azzurra che lascia il cammino sopra la montagna prima di scendere a Spedino, scende a Torano, per poi recuperare il giorno dopo il cammino a Spedino. Questo consente di dormire nel nuovo Ostello Casa Bella, trovate i riferimenti nella pagina Dormire.
Grazie a Pietro Mattei, amico del cammino di Torano, per l’ottimo lavoro!

ERRATA CORRIGE: A SANTO STEFANO IL POSTO TENDE ANCORA NON E’ PRONTO: Borgo Zangrilli, di Vincenzo Zangrilli. Posto tende con bagno e alcune camere. QUANDO APRIRA’ VI AVVERTIREMO.

POSTO TENDE-AGRICAMPEGGIO TAPPA 6, VICINO AL CASALE LE CRETE
NOVITA’ SUL CAMMINO per chi percorre il cammino in tenda, alla fine della tappa 6, poco prima di arrivare al Casale Le Crete, proprio sul bivio dove si imbocca il sentiero per San Donato, Andrea e Maura hanno aperto un agricampeggio, “Il casaletto”. C’è acqua, doccia solare, il bagno, c’è anche una stanza per cenare, possibilità di comprare dall’azienda agricola di Andrea i suoi prodotti (uova, carne, ecc). Possibilità di cucinare col barbeque. Le tende si piantano nel frutteto, se piove ci si può sistemare nella casetta. Telefono di Andrea per prenotare: 3408323283. Ecco il link all’azienda di Andrea: http://www.saicosamangi.it/

POSTO TENDE TRA ROSCIOLO E MAGLIANO – Manlio è un amico del Cammino dei Briganti e gentilmente mette a disposizione dei camminatori un pezzo di terra con fontana per accamparsi con le tende. È nel tratto tra Rosciolo e Magliano, dove il Cammino arriva su asfalto in corrispondenza con il maneggio Le Robinie. Dopo il maneggio c’è un cancello, potete entrare liberamente. Qui Manlio ha il suo orto sinergico, e viene a lavorare. Ci raccomandiamo ovviamente il massimo rispetto, e di lasciare tutto pulito, il vero camminatore non lascia tracce, anzi pulisce se necessario.

 

AVVERTENZE

AVVERTENZA A TUTTI I CAMMINATORI PRENOTATE SEMPRE TUTTO (DORMIRE E MANGIARE)! SENZA PRENOTAZIONI POTRESTE AVERE GROSSI PROBLEMI.

AVVERTENZA N. 2
IMPORTANTE – Alcuni percorrono il Cammino dei Briganti aspettandosi qualcosa di simile alla Francigena: natura molto addomesticata, stradelli sterrati che corrono tra i campi, segnavia a ogni crocicchio, organizzazione costruita grazie a finanziamenti pubblici di milioni di euro. Niente di tutto questo, ragazzi! Se volete questo, andate a camminare la Francigena. Qui la natura abruzzese non è addomesticata, serve più attenzione, serve per esempio avere con sé una bussola, ed è assolutamente INDISPENSABILE la guida, che va letta e seguita con attenzione. Non ci sono infatti ancora segnali di legno sui bivi, ma si deve ragionare quando si arriva a un bivio, per capire la direzione. Ecco perché invitiamo a percorrere il Cammino senza fretta, serve avere tempo per ragionare!
Inoltre, oltre alla guida e alla bussola, serve la mappa, pubblicata dal 1 aprile 2017 da Edizioni Il Lupo, fondamentale per orientarsi. La trovate tra gli altri posti anche all’Ufficio della Riserva della Luppa a Sante Marie, o al Casale Le Crete.

AVVERTENZA N. 3
Il Cammino dei Briganti è nato dal basso, e ha bisogno di tutti. Non ha avuto finanziamenti pubblici, al contrario di tanti cammini molto meno frequentati del nostro. E’ un cammino che vi richiede reciprocità. Ed è nato per aiutare un territorio svantaggiato che si sta spopolando, aiutarlo a sopravvivere portando economia. Non si paga un biglietto per percorrerlo, ma si chiede che ognuno metta qualcosa su questo progetto. Vi chiediamo di aiutarci a tenere pulito, a portarvi forbici e tagliare i rovi o le ortiche nei tratti che tendono a infrascarsi, a fare un sacchetto raccogliendo qualche rifiuto e riportando i rifiuti nei paesi a valle, oppure se c’è un bivio in cui non è chiara la direzione e magari i segni sono saltati via, costruite un ometto di pietre per aiutare gli altri camminatori, insomma, questo cammino è fatto per camminatori generosi. Se venite a percorrerlo pretendendo servizi stile tour operator, avete sbagliato Cammino! Questo cammino si fa tutti insieme!

E’ vietato l’uso del logo del Cammino dei Briganti senza autorizzazione.

Annunci